“Il potere del trio coincide col mio”

Ricordo che trasportavo il televisore in balcone, di solito la messa in onda italiana coincideva con l’arrivo dell’estate, e io ero li, seduta su una sdraio, scatola della pizza sulle gambe a guardare le mie eroine combattere damoni e vampiri.

Through The Mirror

Non riesco davvero a spiegarmi perché ogni mio ricordo legato all’inizio della mia avventura con un telefilm è contrassegnata dal ricordo delle condizioni metereologiche di quel giorno.
Starete pensando che sono pazza, beh lo sto pensando anche io.
Il giorno in cui ho visto Streghe per la prima volta, abitavo in un posto diverso da quello in cui vivo ora, e i miei genitori avevano un televisore decisamente più grande di quello che avevamo noi in camera, e quindi spesso e volentieri alle 17 mi spiaggiavo sul loro letto e ci davo dentro con quello che oggi chiameremmo “Bingewatching”, di cartoni animati.
Alle 19 il sole era ancora alto e cocente, motivo per il quale  scendere giù a giocare con gli amichetti, non mi passava neanche per l’anticamera del cervello.
Col sennò di poi, se potessi incontrare la me del passato, le darei una pacca sulle spalle per le scelte…

View original post 691 altre parole

“Barbie, Big Jim e l’invasione aliena”

*Insalata di quinoa, zucchine, salmone e pesto (la ricetta è della mia mamma, Mena) Ingredienti per 2 persone:  -102 gr. di quinoa  -1 zucchina  -100 gr. di salmone affumicato -1cucchiaio di pesto  -burro  -sale  -pepe  Preparazione: Mettiamo la quinoa in un colino e laviamola bene sotto acqua corrente. Poi la lessiamo in acqua salata, e la scoliamo con un colino … Continua a leggere “Barbie, Big Jim e l’invasione aliena”

“BONES: una dottoressa davvero…. particolare”

Borsch freddo* (la versione rivisitata della classica minestra ucraina di barbabietole: una zuppa che ha origine antichissime nella cucina askenazita) e dita rotte** ,     *Borch freddo (l’idea l’ho presa dal ricettario di Expo 2015) Ingredienti (x 4 persone): -1 chilo di Barbabietole - 2 litri di Brodo vegetale - 1 Cipolle - 1 Carote - … Continua a leggere “BONES: una dottoressa davvero…. particolare”

“A pranzo con Felicity”

  <<Io ti credo, Felicity. È questo il mio dramma: nel bene o nel male, credere sempre in te.>>   Quando tornavo dal liceo con una fame da lupi, mi capitava spesso di dover aspettare il rientro di mio fratello, e per evitare di mangiarmi il piatto e la tovaglia, accendevo la tv sperando ci … Continua a leggere “A pranzo con Felicity”

“The Closer: Dolci & Delitti”

*Goduria al Cioccolato (la ricetta è una variazione del Cake au chocolat praliné di Pierre Hermè)   Ingredienti (per la Praliné noisette) - 60 g di pralinato alla nocciola - 60 g di pasta nocciola - 30 g di cioccolato al latte al 45% - 60 g di crepes dentelles sbriciolate - 10 g di burro25 … Continua a leggere “The Closer: Dolci & Delitti”

“Yorkshire’s good manners”

A country manor, a dog, the rustling of a curtain, high ceilings, a trilling  bell, the mail that is sorted, a butler who keeps order downstairs and a count who tries to affirm himself in a house full of women.     Don’t you have any idea of what  I’m talking about? But it is … Continua a leggere “Yorkshire’s good manners”

“Le buone maniere dello Yorkshire”

Una tenuta di campagna, un cane, il fruscio di una tenda, soffitti altissimi, un campanello che trilla, la posta che viene smistata, un maggiordomo che mantiene l’ordine nei piani bassi e un conte che prova a dire la sua sulla netta maggioranza di donne nella casa.     Non avete idea di cosa stia parlando? … Continua a leggere “Le buone maniere dello Yorkshire”

“La Vendetta va servita… Fredda!”

La spuma di mare che si infrange sugli scogli, la brezza che fa dondolare le altalene, bambini che si rincorrono con secchiello e paletta, l’odore dello iodio sulla pelle calda, il lieto cullarsi del pigro riposare della bella stagione, fanno da sfondo ideale per una terrazza al tramonto, un bicchiere di Gewurztraminer[1], e una deliziosa e … Continua a leggere “La Vendetta va servita… Fredda!”